Pelo riccio

Il mantello riccio è un tratto caratterizzato dalla presenza di riccioli più o meno definiti nel mantello.

Definizione

Il tratto del mantello riccio nei cani è un fenotipo caratterizzato da riccioli elastici che possono essere più o meno stretti. La variazione responsabile di questo tratto è localizzata nel gene KRT71, che codifica una proteina strutturale che conferisce resistenza ed elasticità al mantello.

Base genetica

La presenza di una o due copie della variante c.451C>T determina la manifestazione del tratto nei cani. Nel caso di una sola copia, è probabile che il mantello abbia una consistenza più ondulata, mentre la presenza di due copie può determinare un ricciolo più stretto. Se la variante c.451C>T non viene trovata, è probabile che il mantello sia liscio; tuttavia, l'esistenza di altre varianti genetiche potrebbe influenzare questo risultato.

Altre informazioni rilevanti

La lunghezza del mantello del cane deve essere sufficiente per potersi arricciare, infatti tutti i cani analizzati nello studio di Cadieu, E. et al. (2009) con pelo riccio avevano la variante relativa al pelo lungo. Le razze che comunemente possiedono questo tratto sono il Portugese Water Dog, l'Airedale Terrier, l'Irish Water Spaniel e il Bichon Frisé.

Bibliografia

Non conoscete ancora la vera natura del vostro cane?

Svelate i segreti del DNA del vostro animale domestico con le nostre due gamme.

starter

Razze + Tratti fisici

advanced

Salute + Razze + Tratti fisici

Promozione Giornata del DNA

Solo fino al 25 aprile

-15% sui nostri test di DNA per cane

Usa il nostro codice DNA15