Terrier nero russo

Il Terrier Nero Russo è una razza sviluppata nell'ex Unione Sovietica come cane da lavoro per l'esercito e la polizia. Il loro aspetto è possente, con un mantello nero e ondulato e una corporatura muscolosa. Sono cani noti per la loro elevata intelligenza e fedeltà.

Dettagli generali

I cani di questa razza sono di taglia medio-grande e di corporatura atletica. Il peso varia da 36 a 59 chilogrammi, mentre l'altezza varia da 69 a 76 centimetri nei maschi e da 66 a 74 centimetri nelle femmine. L'aspettativa di vita di questa razza è di 10-12 anni. Appartiene al Gruppo 2 della Fédération Cynologique Internationale (FCI), che raggruppa i Pinscher e gli Schnauzer, i Molosser, i cani da montagna e i Cani bovini svizzeri.

Breve storia della razza

La razza è stata sviluppata nell'ex Unione Sovietica, tra gli anni `40 e `50, con l'obiettivo di creare una razza grande e versatile in grado di svolgere diversi compiti come la guardia, il pattugliamento e il rilevamento di esplosivi. Il Black Russian Terrier è nato dall'incrocio di razze come lo Schnauzer gigante, l'Airedale Terrier, il Rottweiler e il Terranova. Si ritiene che l'antenato principale sia lo Schnauzer gigante. Negli anni `60 e `70 la razza è stata esportata in altri Paesi, ma solo negli anni `90 ha ottenuto il riconoscimento negli Stati Uniti e in altri Paesi occidentali. Oggi è una razza popolare in diversi Paesi, dove continua a servire come cane da polizia o militare, o come animale domestico per la famiglia.

Caratteristiche della razza

Il Terrier Nero Russo ha una corporatura forte e atletica, con un corpo leggermente lungo e compatto. La testa è grande e lunga, con occhi di media grandezza, ovali, larghi e di colore scuro. Le orecchie sono di forma triangolare, di media grandezza e pendenti. Nel paese d'origine della razza, la coda è solitamente mozzata. Quando il cane è in movimento, la forma della coda ricorda quella di uno scoiattolo. Il mantello della razza è doppio, quello esterno è spesso e leggermente ondulato, mentre il sottopelo è morbido, corto e denso. La tessitura è ruvida e la colorazione è nera, anche se in alcuni casi può includere una minima quantità di peli grigi mescolati. L'intelligenza, la lealtà e l'atteggiamento protettivo sono qualità tipiche della razza Black Russian Terrier. Inoltre, sono cani sicuri di sé, riservati o distaccati con gli estranei e amichevoli con i loro proprietari. Non mostrano aggressività, a meno che non rilevino una possibile minaccia per la famiglia. Tuttavia, per evitare comportamenti aggressivi, si raccomanda una socializzazione e un addestramento adeguati fin da cucciolo.

Malattie comuni

Il Terrier Nero Russo è una razza robusta e sana, tuttavia è predisposta a disturbi o malattie come l'osteocondrite dissecante, la poliradicoloneurite, l'osteocondrosi, l'ectropion, l'entropion, l'emofilia B, la displasia dell'anca e l'urolitiasi. Oltre ai disturbi sopra citati, l'OFA (Orthopaedic Foundation for Animals) Canine Health Information Centre (CHIC) raccomanda un esame di screening oculistico e cardiaco, nonché un test per la valutazione della paralisi laringea giovanile e della polineuropatia.

Non conoscete ancora la vera natura del vostro cane?

Svelate i segreti del DNA del vostro animale domestico con le nostre due gamme.

starter

Razze + Tratti fisici

advanced

Salute + Razze + Tratti fisici

Promozione Giornata del DNA

Solo fino al 25 aprile

-15% sui nostri test di DNA per cane

Usa il nostro codice DNA15