Pointer inglese

Il Pointer inglese è una razza originaria della Gran Bretagna, dove è stato allevato per la caccia agli uccelli. I cani sono caratterizzati da un mantello bianco con focature nere, arancioni o limone e da orecchie flosce. Si distinguono anche per l'intelligenza, la fedeltà e l'energia.

Dettagli generali

I cani di questa razza hanno una struttura corporea di medie dimensioni, con un aspetto potente e agile. I maschi possono pesare tra i 25 e i 34 chilogrammi, mentre le femmine possono pesare tra i 20 e i 29,5 chilogrammi. L'altezza varia tra i 63,5 e i 71 centimetri nei maschi e tra i 58 e i 66 centimetri nelle femmine. Sono cani longevi, con un'aspettativa di vita compresa tra i 12 e i 17 anni. Appartengono al Gruppo 7 della Fédération Cynologique Internationale (FCI), che comprende i Pointer Continentali, Britannici e Irlandesi e i Setter.

Breve storia della razza

L'origine esatta del Pointer inglese è sconosciuta, anche se si ritiene che sia nato in Spagna nel XVII secolo. La razza fu sviluppata come cane da punta per la caccia agli uccelli. Il Pointer inglese acquisì grande popolarità come eccellente cane da caccia e si diffuse negli Stati Uniti nel XIX secolo, venendo riconosciuto dall'American Kennel Club nel 1878. Oggi la razza è ancora utilizzata per la caccia, ma è anche un popolare animale da compagnia grazie alla sua natura energica, amichevole e fedele.

Caratteristiche della razza

Il Pointer inglese ha un corpo armonioso ed equilibrato, con un dorso corto, muscoloso e leggermente bombato. Gli occhi possono essere nocciola o marroni, a seconda del colore del mantello, e hanno un'espressione gentile. Le orecchie sono di media lunghezza, leggermente appuntite in punta e cadono vicino alla testa. La coda si assottiglia dalla base alla punta ed è portata in linea con il dorso senza curvarsi verso l'alto. Il pelo è corto, duro, fine e liscio. La colorazione abituale è il bianco in combinazione con il limone, l'arancio, il marrone o il nero. Inoltre, secondo lo standard di razza stabilito, sono accettabili anche mantelli unicolori e tricolori. Il Pointer inglese è una razza intelligente, leale e amichevole. Viene anche descritto come indipendente e facilmente addestrabile. A causa del loro forte istinto di caccia, hanno bisogno di esercizio fisico regolare e di stimoli mentali per evitare comportamenti distruttivi. Gli allevatori dovrebbero offrire loro case attive con spazio per correre e giocare, poiché sono cani energici. Il Pointer inglese tende ad andare d'accordo con i bambini e gli altri animali domestici.

Malattie comuni

La razza Pointer inglese è caratterizzata da una buona salute. Tuttavia, sono inclini a sviluppare alcuni disturbi o patologie come cataratta, distrofia corneale, sordità, demodicosi, entropion, displasia dell'anca, atrofia progressiva della retina, atrofia muscolare spinale, distrofia muscolare X-linked e cheratite cronica superficiale. Oltre ai disturbi sopra citati, l'OFA (Orthopaedic Foundation for Animals) Canine Health Information Centre (CHIC) raccomanda lo screening della tiroidite autoimmune e della displasia del gomito.

Non conoscete ancora la vera natura del vostro cane?

Svelate i segreti del DNA del vostro animale domestico con le nostre due gamme.

starter

Razze + Tratti fisici

advanced

Salute + Razze + Tratti fisici

Mese del Padre Solo fino al 20 giugno sui nostri test di DNA per cane. Usa il nostro codice DAD15
Acquista