Pastore dei Pirenei

Il Pastore dei Pirenei è una razza canina di media taglia originaria dei Pirenei. È noto per il suo mantello denso e resistente, oltre che per la sua natura agile ed energica. Questa razza è stata tradizionalmente utilizzata come cane da pastore e da lavoro in montagna, dimostrando capacità di pascolare e fare la guardia.

Dettagli generali

I maschi di questa razza misurano tra i 40 e i 49 centimetri al garrese, mentre le femmine tra i 38 e i 47 centimetri. In termini di peso, i maschi pesano solitamente tra i 10 e i 14 chilogrammi e le femmine tra gli 8 e i 12 chilogrammi. Il Cane da pastore dei Pirenei appartiene al Gruppo 1 della FCI, che comprende i cani da pastore e i cani da bestiame. Di solito vive tra i 12 e i 15 anni.

Breve storia della razza

È una razza di cane originaria dei Pirenei, una catena montuosa che si estende tra Spagna e Francia. La sua origine risale a secoli fa, dove è stato sviluppato per la conduzione del bestiame nelle regioni montuose. Nel corso della storia, il Pastore dei Pirenei ha svolto un ruolo fondamentale nella vita dei pastori della regione. La sua funzione principale era quella di accudire e proteggere il bestiame, guidandolo attraverso il terreno accidentato delle montagne. Il loro coraggio, la resistenza e la capacità di lavorare in squadra li hanno resi uno strumento indispensabile per i pastori.

Caratteristiche della razza

Il Pastore dei Pirenei è una razza di medie dimensioni dall'aspetto astuto. La testa è di forma triangolare, con occhi marrone scuro leggermente a mandorla e orecchie corte, triangolari, pendenti o parzialmente erette. Il mantello può essere liscio o ondulato e forma una sorta di criniera intorno al collo. In termini di colore, il Pastore dei Pirenei può avere un'ampia varietà di sfumature. I colori più comuni sono il bianco, il grigio e il nero, ma si possono trovare anche esemplari con macchie o sfumature marroni, rossastre o addirittura blu. Oltre all'aspetto fisico, il Pastore dei Pirenei si caratterizza per essere un cane attivo, intelligente ed energico. Sono ottimi pastori e guardiani, con un forte istinto protettivo nei confronti della famiglia e del territorio.

Malattie comuni

La razza del Pastore dei Pirenei è caratterizzata da una buona salute. Tuttavia, sono inclini a sviluppare alcuni disturbi o patologie come la displasia dell'anca, la lussazione rotulea, la sordità ereditaria, l'entropion, l'atrofia progressiva della retina, la dermatite atopica e la piodermite.

Non conoscete ancora la vera natura del vostro cane?

Svelate i segreti del DNA del vostro animale domestico con le nostre due gamme.

starter

Razze + Tratti fisici

advanced

Salute + Razze + Tratti fisici

Promozione Giornata del DNA

Solo fino al 25 aprile

-15% sui nostri test di DNA per cane

Usa il nostro codice DNA15