Manchester Terrier

Il Manchester Terrier è una razza originariamente allevata per la caccia ai ratti. Si distingue per il suo mantello nero combinato con macchie color fuoco distribuite in modo caratteristico. Inoltre, si fa notare per il suo carattere vivace, allegro e perspicace.

Dettagli generali

La razza ha una taglia media e una struttura robusta. Le dimensioni standard variano tra i 38 e i 41 centimetri di altezza e il peso si aggira tra i 5 e i 10 chilogrammi. Si fa notare per la sua notevole longevità, con un'aspettativa di vita che di solito raggiunge i 15-17 anni. Appartengono al Gruppo 3 della Federazione Cinologica Internazionale (FCI), che raggruppa i Terrier.

Breve storia della razza

Il Manchester Terrier è una razza originaria di Manchester (Inghilterra). È stato allevato come un abile cacciatore di ratti e ha guadagnato popolarità nella metà del XIX secolo come cane per la caccia ai ratti e per l'esposizione. Il nome della razza riflette la sua associazione con la città di Manchester e la sua reputazione come eccellente cane per il controllo dei parassiti. Lo sviluppo del Manchester Terrier ha coinvolto l'incrocio tra il Black and Tan Terrier e il Whippet per creare un tipo distintivo di Terrier. In passato registrate come razze separate, il Manchester standard e il Manchester toy sono stati infine fusi in una singola razza nota come Manchester Terrier. Attualmente, la razza è riconosciuta in due varietà: Toy e Standard.

Caratteristiche della razza

Il Manchester Terrier è una razza compatta ed elegante, con una struttura robusta e sostanziale. Ha un corpo corto con una schiena leggermente arcuata e un petto arrotondato. La testa si caratterizza per avere un cranio lungo, piatto e stretto, che le conferisce una forma a cuneo. Gli occhi sono relativamente piccoli, a forma di mandorla e di colore scuro. Le orecchie sono piccole, a forma di "V" e cadono vicino alla testa, mentre la coda è corta e si assottiglia verso la punta. Il mantello è compatto, liscio, corto e di consistenza dura. Il colore predominante è il nero lucido, con macchie di colore fuoco mogano distribuite in modo caratteristico. Queste macchie di fuoco si trovano sulla testa, sul muso, sulle guance, sopra gli occhi, sulla mandibola inferiore, sulla gola, sugli arti, sulla coda e intorno all'ano. Sugli arti, il colore fuoco si estende dal ginocchio in giù, con strisce nere sulle dita e una macchia nera distintiva sul piede. Il colore nero e il fuoco devono essere chiaramente definiti, senza mescolarsi. Il Manchester Terrier è una razza di cane vivace ed energica, con un atteggiamento allegro e una grande capacità di vigilanza. Si fa notare per la sua intelligenza perspicace, dimostrando una mente acuta e astuta in tutte le sue azioni. Inoltre, è un cane leale che mostra un attaccamento profondo e una grande devozione verso i suoi padroni.

Malattie comuni

Il Manchester Terrier, con la cura e l'attenzione ottimali, può vivere una lunga vita sana, anche se mostra una predisposizione a soffrire di alcune patologie. Tra le malattie o i disturbi più comuni vi sono l'idrocefalia, la malattia di Legg-Perthes, la lussazione del cristallino, la calvizie e la malattia di von Willebrand. Oltre alle condizioni menzionate, il Centro di Informazioni sulla Salute Canina (CHIC) della OFA (Fondazione Ortopedica per gli Animali) raccomanda di sottoporsi a un esame di valutazione cardiaca e oculare, nonché a una serie di test per valutare le seguenti malattie: tiroidite autoimmune, lussazione rotulea, sordità congenita, cardiomiopatia dilatata giovanile e xantinuria.

Non conoscete ancora la vera natura del vostro cane?

Svelate i segreti del DNA del vostro animale domestico con le nostre due gamme.

starter

Razze + Tratti fisici

advanced

Salute + Razze + Tratti fisici

Promozione Giornata del DNA

Solo fino al 25 aprile

-15% sui nostri test di DNA per cane

Usa il nostro codice DNA15