Khottosho (Bankhar)

La razza Bankhar è originaria della Mongolia, dove è stata allevata per proteggere e custodire il bestiame da grandi predatori come lupi e orsi. Le sue grandi dimensioni non gli impediscono di dimostrare grande agilità e resistenza per coprire lunghe distanze all'inseguimento delle prede. A livello personale, spiccano il suo coraggio e la sua fedeltà.

Dettagli generali

I cani di questa razza sono di taglia grande e di aspetto atletico. Il peso varia tra i 36 e i 41 chilogrammi nelle femmine, mentre i maschi pesano tra i 38,5 e i 57 chilogrammi. In termini di altezza, le femmine misurano tra i 66 e i 74 centimetri e i maschi tra i 71 e gli 84 centimetri. L'aspettativa di vita di questa razza è di 15-18 anni. Non appartengono a nessun gruppo della Fédération Cynologique Internationale (FCI).

Breve storia della razza

La storia della razza Bankhar inizia in Asia centrale, dove i cani sono stati allevati per secoli dalle tribù nomadi della Mongolia per la protezione e la guardia del bestiame, oltre che per la caccia ad animali come cinghiali e gazzelle. Inoltre, venivano utilizzati anche per la caccia ad animali come cinghiali e gazzelle, ma soprattutto la loro intelligenza e il loro pensiero indipendente hanno permesso loro di specializzarsi come cani da guardia. Come conseguenza del cambiamento dello stile di vita dei nomadi tradizionali, la razza Bankhar si è ridotta di numero, anche se ci sono alcuni seguaci e allevatori che si sforzano di preservare e promuovere la razza. Inoltre, in alcune aree del mondo è diventato popolare l'incrocio del Bankhar con il Mastino tibetano, ma la combinazione genetica risultante ha ridotto l'efficacia del Bankhar come cane da lavoro.

Caratteristiche della razza

Il Bankhar è una razza muscolosa, ma con una corporatura più leggera rispetto ad altri parenti come il Mastino tibetano. La testa è larga, la mascella è forte e gli occhi sono a mandorla con una colorazione che va dal marrone al giallo. Le orecchie sono di piccole dimensioni e appaiono ripiegate verso il basso, mentre la coda è lunga e si incurva sul dorso. Il mantello è folto e denso con una varietà di colori, tra cui nero, rosso, nero e marrone e crema. I cani possono presentare macchie chiare sopra gli occhi, che possono aiutare gli allevatori a distinguere i loro cani dai lupi. I cani Bankhar sono caratterizzati da indipendenza e coraggio. Sono molto leali e protettivi, ma non aggressivi. Inoltre, possono essere riservati con gli estranei, ma affettuosi con i loro proprietari. Con un addestramento e una socializzazione adeguati, la razza Bankhar può essere un buon cane da compagnia.

Malattie comuni

In alcuni database (come l'OFA Canine Health Information Centre) non ci sono dettagli sui disturbi più comuni o sui test clinici più raccomandati per questa razza. Come nella maggior parte delle razze, la displasia dell'anca e altri problemi articolari sono abbastanza comuni, ma nel Bankhar non sono frequenti. Possono svilupparsi condizioni come ipotiroidismo, distensione volvo-gastrica, atrofia progressiva della retina o mielopatia degenerativa.

Non conoscete ancora la vera natura del vostro cane?

Svelate i segreti del DNA del vostro animale domestico con le nostre due gamme.

starter

Razze + Tratti fisici

advanced

Salute + Razze + Tratti fisici

Promozione Giornata del DNA

Solo fino al 25 aprile

-15% sui nostri test di DNA per cane

Usa il nostro codice DNA15