Kerry Blue Terrier

Il Kerry Blue Terrier è una razza canina di media taglia originaria dell'Irlanda, nota per il suo morbido e riccioluto mantello grigio-blu. È un cane da lavoro e da compagnia molto fedele e attivo, tradizionalmente utilizzato per la caccia e come cane da pastore.

Dettagli generali

Il peso del Kerry Blue Terrier è compreso tra 15 e 18 kg nei maschi e tra 13 e 16 kg nelle femmine. L'altezza al garrese varia da 44 a 49 centimetri nei maschi e da 41 a 46 centimetri nelle femmine. L'aspettativa di vita media di questa razza è compresa tra i 12 e i 15 anni. Secondo la classificazione della Fédération Cynologique Internationale (FCI), il Kerry Blue Terrier appartiene al Gruppo 3 che comprende i Terrier.

Breve storia della razza

Il Kerry Blue Terrier è una razza originaria dell'Irlanda, sviluppata nel XIX secolo per lavorare come cane da fattoria e da caccia. Durante il periodo dell'indipendenza irlandese, questi cani divennero un simbolo della lotta per la libertà e furono utilizzati dai patrioti irlandesi. A partire dagli anni Venti, la razza iniziò a essere utilizzata come cane da compagnia e da esposizione. Oggi il loro ruolo principale è quello di compagno e guardiano, anche se sono ancora utilizzati per alcuni lavori di caccia e come cani poliziotto.

Caratteristiche della razza

Il Kerry Blue Terrier ha un corpo muscoloso e ben proporzionato, con una testa lunga e una barba caratteristica. Gli occhi sono scuri, con un'espressione vivace e di media grandezza, mentre le orecchie sono sottili e portate in avanti. La coda è snella ed eretta, il mantello è morbido, riccio e di solito di colore nero-bluastro. Questa razza si caratterizza per essere un cane coraggioso, intelligente e leale, con una grande capacità di apprendimento. Il Kerry Blue Terrier è considerato un cane energico e attivo, che ha bisogno di molto esercizio fisico e mentale per mantenersi sano e felice.

Malattie comuni

Il Kerry Blue Terrier può essere soggetto ad alcune malattie, come il morbo di Addison, la dermatite atopica, la displasia dell'anca, la cataratta e la malattia del fegato da rame. Oltre alle condizioni di cui sopra, l'OFA (Orthopaedic Foundation for Animals) Canine Health Information Centre (CHIC) raccomanda un esame di screening oculistico e una serie di test per valutare le seguenti malattie: carenza di fattore XI, malattia di von Willebrand e mielopatia degenerativa.

Non conoscete ancora la vera natura del vostro cane?

Svelate i segreti del DNA del vostro animale domestico con le nostre due gamme.

starter

Razze + Tratti fisici

advanced

Salute + Razze + Tratti fisici

Summer Sale Solo fino al 25 luglio sui nostri test di DNA per cane. Usa il nostro codice SUMMER15
Acquista