Affenpinscher

L'Affenpinscher è un cane originario della Germania che per anni è stato utilizzato per sterminare ratti e altri parassiti. I cani di questa razza sono caratterizzati da un volto rugoso e da un mantello arruffato che conferiscono loro un aspetto distintivo simile a quello di una scimmia. Questa razza si distingue per essere energica e birichina, ma anche leale e affettuosa.

Dettagli generali

I cani di questa razza sono di piccola taglia, con un peso che varia tra i 3 e i 6 chilogrammi e un'altezza che varia tra i 23 e i 29 centimetri. L'aspettativa di vita è di 12-14 anni e appartengono al Gruppo 2 della Fédération Cynologique Internationale (FCI), che raggruppa i cani di tipo Pinscher e Schnauzer, i Molosser e i cani da montagna e da bestiame svizzeri.

Breve storia della razza

L'Affenpinscher è una razza di cane nano originaria della Germania. Il nome della razza deriva dalle parole "Affe", che significa scimmia, e "Pinscher", che significa terrier. Negli anni 1600, i cani Affenpinscher furono sviluppati come cacciatori di topi, cioè cani per eliminare i topi e altri animali indesiderati dalle stalle. Anni dopo, sostituirono le stalle con l'interno delle case, dove agivano come cacciatori di topi ma anche come cani da compagnia durante la notte. Nel XIX secolo, l'Affenpinscher divenne un cane da compagnia noto tra l'aristocrazia europea. Oggi, alcuni paesi utilizzano ancora questi cani come cacciatori di topi, ma non è una pratica comune. L'Affenpinscher è di solito un animale domestico molto amato per la sua personalità vivace e affettuosa, ma è poco comune.

Caratteristiche della razza

La razza Affenpinscher è caratterizzata da dimensioni ridotte ma presenta un corpo muscoloso. Di solito la coda è amputata e tenuta dritta, ma può anche essere naturale e curvarsi leggermente sulla schiena durante il movimento. Il tratto distintivo più evidente della razza è il suo muso rugoso che conferisce un'espressione curiosa. La sua testa è rotonda con occhi scuri e di dimensioni medie. Le orecchie sono tagliate a punta ed erette. La razza ha un pelo spesso e ruvido che le dona un aspetto arruffato. Il pelo sulla testa, le sopracciglia e la barba è più lungo e accentua la somiglianza della razza con la scimmia. Insieme, queste caratteristiche conferiscono all'Affenpinscher un aspetto "trasandato". Il colore del mantello può essere nero, grigio, argento, rosso, nero e fuoco o beige. Alcuni cani possono presentare maschere nere. In Francia, l'Affenpinscher è conosciuto come "diavoletto baffuto" per il suo aspetto e il suo atteggiamento giocoso e affascinante. Si distingue per la sua lealtà e affetto verso il suo padrone ed è generalmente tranquillo, anche se può eccitarsi di fronte a una minaccia o un attacco.

Malattie comuni

Come accade con altre razze canine, gli Affenpinscher possono presentare una certa predisposizione a soffrire di problemi di salute. Alcuni dei disturbi e delle malattie più comuni sono la lussazione della rotula, le cataratte, la displasia dell'anca, la distrofia corneale e la ritenzione testicolare.

Non conoscete ancora la vera natura del vostro cane?

Svelate i segreti del DNA del vostro animale domestico con le nostre due gamme.

starter

Razze + Tratti fisici

advanced

Salute + Razze + Tratti fisici

Summer Sale Solo fino al 25 luglio sui nostri test di DNA per cane. Usa il nostro codice SUMMER15
Acquista