Immunodeficienza combinata grave (gene RAG1, Cane d'acqua frison)

L'immunodeficienza combinata grave (SCID) è una rara malattia genetica caratterizzata da un sistema immunitario disfunzionale o assente.

Sintomi

Il sistema immunitario di un cane con SCID non è in grado di produrre linfociti T e B, le cellule immunitarie che combattono le infezioni e le malattie. Ciò significa che i cuccioli colpiti sono altamente suscettibili alle infezioni, anche quelle che normalmente non sarebbero problematiche per un cane con un sistema immunitario sano. Ciò influisce sulla sopravvivenza dei cuccioli e ostacola il loro corretto sviluppo e la loro crescita.

Gestione della malattia

Attualmente non esiste una cura per la SCID e non sono disponibili trattamenti specifici. I cuccioli di solito non sopravvivono oltre i 4 mesi.

Base genetica

Questa malattia segue una modalità di ereditarietà autosomica recessiva. L'ereditarietà autosomica recessiva significa che il cane, indipendentemente dal sesso, deve ricevere due copie della mutazione o della variante patogena per essere a rischio di sviluppare la malattia. Entrambi i genitori di un cane affetto devono essere portatori di almeno una copia della mutazione. Gli animali portatori di una sola copia della mutazione non hanno un rischio maggiore di sviluppare la malattia, ma possono trasmettere la mutazione alle generazioni future. È sconsigliato l'accoppiamento tra cani portatori di varianti genetiche che possono causare la malattia, anche se non presentano sintomi.

Rapporto tecnico

L'immunodeficienza combinata grave (SCID) deriva da un'alterazione dello sviluppo dei linfociti B e T che può essere spiegata da una ricombinazione V(D)J difettosa, essenziale per la formazione di antigeni unici sui linfociti, indispensabili affinché il sistema immunitario risponda correttamente alle infezioni. Come negli esseri umani, questa malattia nei cani provoca gravi problemi di immunità e la morte degli animali colpiti entro poche settimane di vita. Il gene RAG1 codifica per un enzima responsabile dell'attivazione della ricombinazione V(D)J durante lo sviluppo delle cellule immunitarie. La variante studiata è la c.2893G>T del gene RAG1, che produce un codone di stop e una proteina completamente afunzionale ed è stata individuata come responsabile della SCID nei cani d'acqua frisoni.

Le razze più colpite

  • Cane d'acqua frisone

Bibliografia

Non conoscete ancora la vera natura del vostro cane?

Svelate i segreti del DNA del vostro animale domestico con le nostre due gamme.

starter

Razze + Tratti fisici

advanced

Salute + Razze + Tratti fisici

Promozione Giornata del DNA

Solo fino al 25 aprile

-15% sui nostri test di DNA per cane

Usa il nostro codice DNA15